Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1

    Channa sp. "red fin" da Piacenza

    Da Piacenza, grazie a Max e ad un passaggio da parte di Flavio e Simone, ho ricevuto questi piccoli Channa.
    Queste prime foto li mostrano mentre mangiano. Sono molto giovani e al momento dividono una vasca 90X50 con molti ripari. Spero di fare bene con questa prima esperienza nel mondo dei pesci più voraci e aggressivi.
    Più tardi inserirò qualche prima impressione

    IMG_7115.jpgIMG_7121.jpg
    IMG_7123.jpgIMG_7134.jpg
    IMG_7138.jpgIMG_7135.jpg
    Matteo

  2. #2
    Qualche foto migliore, lontano dai pasti

    DSC_2255.jpg
    DSC_2253.jpg
    DSC_2252.jpg

    Credo si possa riconoscere la livrea giovanile, ancora molto chiara, ma molto bella. Con dei pattern di macchie nere sul corpo, le bordature blu, gialle e rosse già intuibili sulle pinne dorsale e anale, le grosse scaglie a placche sulla testa, da cui deriva il nomignolo di snakehead affibbiato a tutti i Channa.
    Cercherò di fotografare meglio le pettorali che sono già possenti e hanno un bellissimo disegno nero e marrone all'attaccatura
    Matteo

  3. #3

  4. #4
    Complimenti a Matteo (e Max!) per i bellissimi pesci! Non vedo l'ora che si formi una coppia, così posso prendere gli altri


    Matteo, come li stai alimentando?

  5. #5
    Gli ho dato il pochissimo vivo che sono riuscito a procurarmi, ma fondamentalmente mi baso su diversi tipi di surgelato. In particolare chironomus, artemia e gamberetti.
    Per ora li alimento una volta al giorno, e due o tre volte, in dosi più piccole, nel week-end.
    Come gamberetti ho usato i crystal white della Petra-Aqua (due volte, sembra bene). Inoltre ho usato sia chiro surgelati che i chiro in scatoletta che ho preso da Vale (Exotica).

    Max mi ha messo in guardia sul fatto che si gonfiano facilmente, quindi ho pensato di inserire una giornata a settimana in cui somministro solo artemia surgelata che ha sempre dato ottimi risultati con i Betta che hanno questo problema.
    So che in genere si inserisce anche un giorno di digiuno a settimana, ma sono subadulti e arrivano da qualche giorno di digiuno, quindi non l'ho ancora fatto.

    Ho verificato che mangiano anche il secco (Basic Advance 81), ma l'ho fatto solo per prova. Invece non sembrano amare il liofilizzato, né Krill né artemia, a meno che non sia molto spezzettato e imbevuto di acqua, ma me lo aspettavo.

    Sono molto interessato a tutte le esperienze, per prepararmi ai prossimi mesi quando cresceranno in dimensione, fame e aggressività
    Matteo

  6. #6
    Grazie per il racconto dettagliato! Facci sapere come va, sono molto curioso riguardo le loro interazioni sociali!

  7. #7
    Anche io. Si può dire che mi sono lasciato tentare proprio per quello.
    L'obiettivo chiaramente è di formare una coppia e lasciarle tutta la vasca a disposizione spostando gli altri.
    Matteo

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •