Pagina 2 di 2 PrimaPrima 1 2
Risultati da 11 a 15 di 15

Discussione: Dario Dario

  1. #11
    Io ho due maschietti adulti in 50x30 e posso aggiungere che la convivenza Ŕ diventata facile solo da quandi la vasca si Ŕ ben riempita di vegetazione e i due quasi non si vedono. Forse il fatto che siano solo due paradossalmente non aiuta.



    Anar kaluva tyelyanna!
    Anna
    -------------------------------------------------
    Elen sila lumenn' omentlievo !

  2. #12
    Socio-Collaboratore AIB L'avatar di Cadore
    Data Registrazione
    Apr 2013
    LocalitÓ
    Nove (VI)
    Messaggi
    1,624
    Inserzioni Blog
    1
    Adorano le piante Anna!! Non ho mai visto nei pesci che ho allevato una cosý forte sinergia con la vegetazione.. Davvero splendidi.
    I

  3. #13
    Infatti!
    Le mie due carognette si sono spartite la "nube" di muschio che ho in acquario (che sarÓ almeno 30x30) e ci dormono anche, spesso preferendo il muschio alle tane che ho creato con i sassi e legni
    Alla faccia mia e delle ore perse a studiare la separazione tattica in due zone conlegni e sassi
    Anna
    -------------------------------------------------
    Elen sila lumenn' omentlievo !

  4. #14
    'Allego' a questo post per non disperdere le informazioni un collegamento ad un articolo scritto da un appassionato che ha osservato i Dario in natura e fornisce i parametri dell'ambiente.

    La parte interessante Ŕ quella relativa ai torrenti himalayani (vedi punto 1).

    http://kaushiksdarpan.blogspot.it/20...otope.html?m=1

    👀
    Filtro con pompa piuttosto potente e niente riscaldamento?

    Anar kaluva tyelyanna!
    Anna
    -------------------------------------------------
    Elen sila lumenn' omentlievo !

  5. #15
    Ciao Anna.

    Assolutamente correta la location west bengal & assam per i Dario ...
    ma vederli inserire in un torrente himalayano mi sembra un filo forzato da parte di sto tizio ( a parte che dire scarlet badis e dario dario Ŕ la stessa cosa )
    Vero sono pesci subtropicali, vero con acqua chiara e neutra , ma abitano i piccoli fiumi di fondo valle, nei pond che si formano con acqua ferma e densa vegetazione a bordo riva, infatti il loro ciclo vitale di alimentazione e riproduzione avviene in mezzo a radici di alberi e piante. (da qui il loro comportamento e pattern seza stress quando sono presenti abbondanti ripari in vasca)
    Una splendida foto caratteristica dei loro ambienti vitali la trovi su Seriously fish nelle loro schede, oppure su FB spesso Andrew Rao quando organizzano i fishing trip a loro dedicati inserisce foto di dove li ha trovati (corsi d'acqua pianeggianti con vegetazione emersa o piccole anse dall'acqua stagnante).

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 1 2

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •