Pagina 2 di 2 PrimaPrima 1 2
Risultati da 11 a 18 di 18

Discussione: Patina oleosa

  1. #11
    Ma alcuni non li vedo proprio di messaggi su tapatalk e non riesco a mettere le foto

  2. #12
    Ora non ruesco a fare i test...li faccio domani..

  3. #13
    Forse sono le luci troppo forti...ho una barra led bianco freddo

    ..grazie a dio sono nato bettofilo....

  4. #14
    Io vedevo le foto in tutti i tuoi messaggi
    Non penso sia la luce ad influire sulla formazione della patina.. Comunque ieri parlando con luxres mi ha linkato questo articolo che troverai di sicuro interessante http://www.acquariofiliaemicroscopia...=10&Itemid=113

  5. #15
    Si, in sintesi non si tratta di batteri morti, bensì vivi e a quanto afferma il biologo di questo trattato che ha utilizzato il microscopio per studiare la patina, non sono dannosi. Il tutto si confina in una questione estetica. Quando è capitato anche a me, perchè in fondo capita a tutti, non riuscivo a darmi pace al pensiero che potesse essere dannosa e quindi ho sempre cercato in tutti i modi di eliminarla.
    Tornando indietro nel tempo, l'azione più efficace che intrapresi fu rappresentata dal fatto che inserii un altro filtro interno all'acquario (era un 300 litri con già due filtri esterni pratiko 300). La patina scomparve subito. Ma la definitiva scomparsa non era stata derminata dalla maggiore filtrazione, ma dal fatto che il filtro interno smuoveva molto di più l'acqua in superficie, disperdendo o sciogliendo così la patina nell'acqua.
    In questo settore non si smette mai di imparare qualcosa. L'importante è continuare a documentarsi e internet è una fonte inesauribile di informazioni.
    Ciao Pierluca

  6. #16
    Maurizio Gazzaniga è sempre un passo avanti su certe cose leggo suoi interventi da 10 anni e sono sempre interessanti!
    quindi i batteri sono vivi e non morti come pensavo, cosa che in effetti ha molta più logica (non che poi cambia molto dal punto di vista dell'acquario, sempre innoqui sono)

    grazie per il link all'articolo Roberto

  7. #17
    E' un ottimo articolo che ho letto anche io di recente. In due mie vasche ho un problema simile e per certi versi peggiore a quello della patina batterica oleosa. Una cosa simile a muffa ha colonizzato la superficie dell'acqua, che è molto ferma essendo vasche per anabantidi.

    Questa muffa (almeno, io mi sono convinto che sia muffa) crea uno strato denso e scuro che, una volta rimosso, ha la consistenza di una polvere grigia. Somiglia proprio alla muffa che si forma sui muri se c'è umidità e ha anche un odore simile. Ai pesci non dà assolutamente alcun fastidio e non colonizza nessuno strato inferiore dell'acquario, né arredi né piante, nemmeno il limnobium che sta in superficie.
    La muffa si è propagata da una vasca all'altra quando ho spostato alcuni pesci e piante galleggianti con un po' d'acqua.

    La scorsa settimana ho tolto i pesci da una delle due vasche, ho incrementato molto la corrente superficiale e l'ho anche lasciata senza coperchio. La muffa ha smesso di formarsi e sta scomparendo lentamente.
    Matteo

  8. #18
    Ragazzi grazie davvero mi solleva molto il fatto che non sia dannosa ai miei betta anche se in effetti è antiestetica però poco importa l importante è che non influisca nella vita dell acquario...grazie mille

    ..grazie a dio sono nato bettofilo....

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 1 2

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •