PDA

Visualizza Versione Completa : Quando e perchè si accoppiano i betta?



Frankye76
13-10-2014, 21:22
Ho rimesso la femmina dei mahachaiensis insieme al maschio da una settimana (la ho tenuta un poco isolata per nutrirla meglio viste le sue difficoltà), il maschio la corteggia non insistentemente per brevi lassi di tempo, per il resto stanno molto per fatti loro. Niente nido di bolle, ho visto una decina di bolle vicine 3 giorni fa che sono sparite dopo 12-24h

di solito per indurre alla deposizione si fanno grossi cambi (anche se io ho notato che anche la quantità e qualità di cibo vivo influenzano parecchio). vale lo stesso per i miei betta e/o per i betta in generale? ci sono aspetti che devo considerare?

forse dipende anche dalle temperature? finalmente (per me) è passato il periodo di caldo ma magari per loro c'è qualche grado in meno ancora non ho inserito il riscaldatore visto che manca un pò ai 18° (che è la temperatura che vorrei mantenere in inverno)

speravo di poter fare un secondo tentativo prima dell'inverno ma se non si sbrigano dovrò attendere la primavera...

Cadore
14-10-2014, 13:55
Che valori hai in acquario? Per le bolle i miei mahachaiensis non fanno neanche il nido, il maschio mette le uova direttamente sulla galleggianti ;) quindi da sto punto stai tranquillo

gamgam
14-10-2014, 17:12
La temperatura con gli splendens influisce molto. Dopo un'alimentazione proteica quello è il fattore su cui punterei maggiormente, portandola gradualmente su. Essendo non selezionati ovviamente anche i valori dell'acqua penso contino molto.

Frankye76
14-10-2014, 18:40
i valori sono circa ph 7.5 gh 9 kh 6 inquinanti non rilevabili (non uso acqua salmastra) non penso dovrebbero influire più di tanto perchè ho già avuto una deposizione (purtroppo non conclusa felicemente) quindi si suppone gli vadano bene

temperatura ambiente (la stanza è molto calda perchè prende il sole diretto per tutta la mattina fino alle due, stiamo sui 24-25°C ho appena trovato il termometro quindi misurerò meglio da domattina)

non vorrei alzare la temperatura artificialmente va contro i miei principi di acquario naturale (metterò il riscaldatore soltanto per non far scendere la temperatura sotto ad un limite accettabile, penso 18°C) quindi se dovrò aspettare la bella stagione aspetterò e lascerò un ciclo delle stagioni il più regolare possibile perchè penso sia più salutare per i pesci

del resto non voglio neanche mettere su un allevamento di massa anche se comunque voglio riuscire nella riproduzione

le mie domande sono prima di tutto a scopo informativo, per capire quello che succede in vasca. quello che potrei tentare è inserire un surplus di cibo vivo nell'arco di 48 ore per vedere come reagiscono, se le temperature lo permettono per questo fine settimana avrò un boom di larve di zanzara, domani mi attrezzo per ottenere le larve tutte nello stesso momento sperando che i miei studi in merito non mi tradiscano

Fatacarabina
14-10-2014, 19:14
Ma non è alto il ph a 7,5 ?

Frankye76
14-10-2014, 19:46
sono mahachaiensis il ph consigliato è 7-8.5

Roberto Silverii
30-10-2014, 15:26
Anche io tengo i Betta non selezionati a temperatura ambiente in casa, avendo il riscaldamento centralizzato, la mia camera (come la casa in generale) è sempre molto calda e quindi la temperatura in vasca non scende mai sotto i 20°C (ed in caso, metto i riscaldatori, come è successo nel febbraio 2012, quando la temperatura scese a -15°C con un metro di neve fuori).

Tutti i miei pesci quindi in inverno smettono di riprodursi per riprendere poi in primavera..cerco di seguire anche io questa stagionalità ed effettivamente è la temperatura il vero fattore limitante :)